Operazioni “Pump & Dump” (Pompa E Scarica)

Sfida:

Quando si effettuano trivellazioni senza riser, il fango di perforazione viene pompato senza circolazione e viene fatto depositare, o è scaricato, sul fondale marino in quelle che sono le cosiddette operazioni “Pump & Dump” (pompa e scarica), dalla più semplice alla più complessa; concepita per combattere le acque basse o flussi di gas o semplicemente per migliorare la stabilità del pozzo e consentire uno zoccolo più profondo del tubo di protezione prima di collegare i Bop. Gestire la logistica della costruzione, del trasferimento, dello stoccaggio e della “miscela al volo” di volumi estremi di fango ad alta densità o salamoia super satura di sale richiede pianificazione, attrezzature affidabili, esperienza e competenza. L’estimatore delle operazioni senza riser in tempo reale di Newpark guida i tecnici di progetto lungo il processo fin dalle prime fasi di progettazione, molto prima che il gruppo di eiezione di 36” lasci la nave attrezzata per trivellazioni petrolifere.

Soluzioni:

“Pump and Dump” in saturato di sale nel bacino di Santos, Brasile: Nelle acque profonde del bacino di Santos, una formazione salina giace tra la roccia di copertura di carbonato/anidrite e la formazione di produzione. La formazione di sale viene spesso trivellata senza riser, servendosi di una strategia di tipo “pump and dump”, in cui un fango ad alta densità viene diminuito con acqua di mare. Anziché diminuire un fango ad alta densità, l’operatore ha scelto di ridurre una salamoia super satura di sale.