Prestazioni costanti e ripetibili

Il sistema di fanghi sintetici per acque profonde CyberDrill® è formulato specificamente per un profilo reologico costante ad acqua fredda per ridurre al minimo la densità circolante dei pozzi trivellati.

Punti salienti del sistema:

  • Eccellenti prestazioni ambientali
  • Riduce al minimo il danneggiamento della formazione
  • Reologia costante

Sviluppato nel 1998 e utilizzato in centinaia di pozzi nel Golfo del Messico e al largo del Brasile, questo sistema a base sintetica rimane un prodotto dalle prestazioni costanti per gli operatori in Sud America.

Prodotti:

CyberCoat™ agente bagnante, è utilizzato nel sistema di fanghi di perforazione a base sintetica CyberDrill a temperature fino a 350°F (177°C). Può essere utilizzato per trattare il fango in una fase di carico o per trattare solidi bagnati con acqua ed è anche utilizzato come agente solvente.

CyberMul™ emulsionante, è una miscela liquida di acidi organici accettabile dal punto di vista ambientale che garantisce un’emulsione stabile di acqua in olio. È stato concepito per l’uso come emulsionante principale al momento della miscela del sistema e come agente di trattamento durante le operazioni di trivellazione.

CyberPlus™ emulsionante, è una miscela liquida di poliammide, di emulsionanti acidi organici e di agenti bagnanti accettabile dal punto di vista ambientale, impiegata per garantire un’emulsione stabile di acqua in olio. È stato concepito per l’uso come emulsionante secondario al momento della preparazione del sistema di fanghi e come agente di trattamento principale durante le operazioni di trivellazione.

CyberSeal™ materiale di riempimento (LCM, lost circulation material), è una fibra di cellulosa concepita specificamente per collegare e sigillare formazioni permeabili senza influire negativamente sulla reologia o sulla stabilità elettrica.

CyberTrol™ agente di controllo del filtraggio Hpht, è un polimero organico impiegato nel sistema di fanghi di perforazione a base sintetica CyberDrill. È compatibile con una vasta gamma di oli a base sintetica ed è stabile fino a 500°F (260°C).

CyberVis™ DW50 agente modificante reologico, è un polimero organico viscosizzante concepito specificamente per garantire un profilo reologico uniforme nei fanghi di perforazione a emulsione inversa a base sintetica CyberDrill nelle applicazioni in acque profonde.

CyberVis™ Rm agente modificante reologico Rm, è un materiale polimerico in argilla organica che comprende acidi organici dal peso molecolare estremamente elevato che garantisce un’aumentata reologia di bassa intensità e un limite di snervamento maggiore.